La sobrietà non è promossa pubblicament Firenze

La sobrietà non è promossa pubblicamente quanto il consumo di alcool o farmaci

La pubblicità di alcolici porta grandi guadagni ai produttori, ma potenzialmente causa incidenti, malattie e alcolismo. Perché non viene promossa la sobrietà con altrettanta efficacia?

Viene fatta molta pubblicità al consumo di alcol e di farmaci, in televisione e sulle riviste, ma non c'è una corrispondente quantità di pubblicità a favore della sobrietà. Tutti sanno che la sobrietà è una scelta possibile e sana, ma forse si potrebbero fare più sforzi per promuovere questo stile di vita.

Ci sono alcune celebrità che danno l'esempio non usando droghe e non bevendo. Alcuni di loro hanno avuto problemi con l'alcol o la droga prima di smettere, ma in altri casi è stata solo una scelta di vita sana. Probabilmente hanno visto altre persone che hanno avuto seri problemi, e hanno deciso che rimarranno sobri.

L'Huffington Post ha pubblicato un elenco di celebrità che non bevono. La loro lista include Bradley Cooper, Jennifer Hudson, Blake Lively, Russell Brand, Christina Ricci, Jennifer Lopez, Colin Farrell e altri. Inoltre, Matthew Perry è portavoce a favore della sobrietà in seguito alla sua guarigione dalla dipendenza. L'attrice Edie Falco interpreta un'infermiera dipendente dalle pillole in televisione, ma lei stessa è sobria da ormai 21 anni.

Ci sono molte persone che scelgono di essere sobrie perché possono godersi la vita e la famiglia, per non parlare delle carriere lavorative che così vanno meglio.

Si parla molto in televisione e su Internet contro l'uso di questa o quell'altra droga, sui problemi legati alle morti per overdose o hai danni alla salute dovuti all'uso di droghe. Ci sono migliaia di volumi scritti su questi argomenti.

Ma parallelamente a tutto ciò, pochi parlano dei vantaggi di una vita semplice e sobria. Quando siamo sobri, siamo noi stessi. Quando siamo sobri siamo più capaci di fare il nostro lavoro al meglio, di ottenere un’istruzione, di essere un buon genitore, fratello, sorella, amico o professionista. Viceversa, non facciamo mai del nostro meglio quando siamo sotto l’effetto di alcool, droghe o se abbiamo abusato di farmaci.

“Mondo Libero dalla Droga” è un’associazione internazionale che si batte per ottenere una società nel quale la droga, l’alcool e l’abuso di farmaci non costituiscano più una piaga sociale. I volontari dell’associazione credono che un giovane informato sui pericoli degli stupefacenti possa decidere, pensando con la propria testa, di stare alla larga da qualsiasi ambiente dove si faccia uso di droga o si abusi di alcool. Un ragazzo informato sulla droga molto difficilmente ne diverrà schiavo.

Le attività di Mondo Libero dalla Droga consistono anche nell’andare nelle scuole e raccontare ai ragazzi la verità sulla droga: lezioni di due ore che includono video, dati scientifici, dati statistici e testimonianze. Un ragazzo informato sulla droga molto difficilmente ne diverrà schiavo. Anche da adulto, si rifiuterà di diventare un tossicodipendente di sostanze legali o illegali.

Per maggiori informazioni, www.noalladroga.it

La Chiesa di Scientology sostiene la campagna di “Un Mondo libero dalla Droga” fin dalla sua fondazione: la lotta all’abuso di sostanze stupefacenti è una delle principali campagne sociali della Chiesa. Il fondatore di Scientology, L. Ron Hubbard, ha affermato: “L'arma più efficace nella guerra contro la droga è l'educazione.”

Giovanni Trambusti

“Mondo Libero dalla Droga” Toscana

https://avalanches.com/it/florence__la_sobriet_non_promossa_pubblicamente_quanto_il_consumo_di_alcool_1907078_17_02_2022
0
12
There are no advertisements in the Florence yet
Other News comunicatifirenze
https://avalanches.com/it/florence_la_produzione_di_oppio_in_afghanistan_cosa_successo_alla_produzione2049170_19_05_2022

La produzione di oppio in Afghanistan

Cosa è successo alla produzione di oppio negli ultimi 21 anni in Afghanistan? Ci saremmo aspettati una diminuzione, e invece…

Nel 2001 gli USA hanno occupato militarmente l’Afghanistan. I Talebani hanno resistito in alcune aree ristrette, con limitate possibilità di comunicazione e approvvigionamento. Era ragionevole aspettarsi che la produzione di oppio, relegata in remote valli sotto il controllo talebano, sarebbe crollata.

Invece, dal 2001 ad oggi, le coltivazioni di oppio sono aumentate del 340%. Gli Usa hanno speso quasi di 9 miliardi di dollari per arginare la coltivazione di papavero, evidentemente senza risultati. Non era certo uno fra gli obiettivi prioritari, gli USA erano lì per la lotta la terrorismo. Ma qualsiasi cosa sia stata fatta, avuto esito contrario agli intenti.

Sono stati dati 1,4 miliardi per lo sviluppo delle coltivazioni sostitutive come grano o zafferano, ma il sospetto e che questi soldi siano in qualche modo andati a finanziare i Talebani e molte altre organizzazioni dedite al traffico di stupefacenti. Anche la Gran Bretagna ha tentato di sopprimere le coltivazioni di oppio, ma con risultati fallimentari.

L’effetto finale è che negli ultimi 20 anni il pianeta è stato inondato da oppiacei di ogni genere, da quelli illegali a quelli legali: c’è stato infatti un aumento enorme delle morti per overdose di eroina, fentanyl e molti altri derivati legali e illegali dell’oppio.

“Mondo Libero dalla Droga” è un’associazione internazionale che si batte per ottenere una società nel quale la droga, l’alcool e l’abuso di farmaci non costituiscano più una piaga sociale. I volontari dell’associazione credono che un giovane informato sui pericoli degli stupefacenti possa decidere, pensando con la propria testa, di stare alla larga da qualsiasi ambiente dove si faccia uso di droga o si abusi di alcool. Un ragazzo informato sulla droga molto difficilmente ne diverrà schiavo.

Le attività di Mondo Libero dalla Droga consistono anche nell’andare nelle scuole e raccontare ai ragazzi la verità sulla droga: lezioni di due ore che includono video, dati scientifici, dati statistici e testimonianze. Un ragazzo informato sulla droga molto difficilmente ne diverrà schiavo. Anche da adulto, si rifiuterà di diventare un tossicodipendente di sostanze legali o illegali.

Per maggiori informazioni, www.noalladroga.it

La Chiesa di Scientology sostiene la campagna di “Un Mondo libero dalla Droga” fin dalla sua fondazione: la lotta all’abuso di sostanze stupefacenti è una delle principali campagne sociali della Chiesa. Il fondatore di Scientology, L. Ron Hubbard, ha affermato: “L'arma più efficace nella guerra contro la droga è l'educazione.”

Giovanni Trambusti

“Mondo Libero dalla Droga” Toscana

Show more
0
1
https://avalanches.com/it/florence_gli_effetti_della_legalizzazione_della_marijuana_in_colorado_a_livell2049169_19_05_2022

Gli effetti della legalizzazione della marijuana in Colorado

A livello planetario c’è una forte spinta per legalizzare la cannabis. Ma dato che è stata ormai legalizzata in Colorado da parecchi anni, perché non dare un’occhiata a cosa è successo?.

Ormai dal 2014 la marijuana si può acquistare e fumare liberamente in Colorado. Quali sono stati gli effetti dal punto di vista sanitario?

Uno studio pubblicato sul sito del “National Center for Biotechnology Information”, a cura del dott. Brad Roberts, ha analizzato dal punto di vista medico scientifico gli effetti sulla salute della popolazione del Colorado. Ecco, in sintesi, i risultati.

La legalizzazione della cannabis ha portato a notevoli conseguenze sulla salute, in particolare per i pazienti nei reparti di emergenza e negli ospedali del Colorado. I più preoccupanti includono la psicosi, il suicidio e l'abuso di altre sostanze.

Gli effetti deleteri sul cervello includono decrementi nel complesso processo decisionale, che potrebbero non essere reversibili con l'astinenza. Sono stati documentati aumenti degli incidenti mortali automobilistici, effetti avversi sui sistemi cardiovascolari e polmonari, esposizioni involontarie pediatriche, contaminanti di cannabis che espongono i consumatori ad agenti infettivi, metalli pesanti e pesticidi e ustioni da olio di hashish durante la preparazione di concentrati di droghe.

Inoltre, i lavoratori dei negozi di cannabis, senza alcuna formazione medica, danno consigli medici che potrebbero essere dannosi per i pazienti.

Vista l'esperienza del Colorado, gli altri stati dovrebbero valutare attentamente se e come depenalizzare o legalizzare l'uso non medico della cannabis.

“Mondo Libero dalla Droga” è un’associazione internazionale che si batte per ottenere una società nel quale la droga, l’alcool e l’abuso di farmaci non costituiscano più una piaga sociale. I volontari dell’associazione credono che un giovane informato sui pericoli degli stupefacenti possa decidere, pensando con la propria testa, di stare alla larga da qualsiasi ambiente dove si faccia uso di droga o si abusi di alcool. Un ragazzo informato sulla droga molto difficilmente ne diverrà schiavo.

Le attività di Mondo Libero dalla Droga consistono anche nell’andare nelle scuole e raccontare ai ragazzi la verità sulla droga: lezioni di due ore che includono video, dati scientifici, dati statistici e testimonianze. Un ragazzo informato sulla droga molto difficilmente ne diverrà schiavo. Anche da adulto, si rifiuterà di diventare un tossicodipendente di sostanze legali o illegali.

Per maggiori informazioni, www.noalladroga.it

La Chiesa di Scientology sostiene la campagna di “Un Mondo libero dalla Droga” fin dalla sua fondazione: la lotta all’abuso di sostanze stupefacenti è una delle principali campagne sociali della Chiesa. Il fondatore di Scientology, L. Ron Hubbard, ha affermato: “L'arma più efficace nella guerra contro la droga è l'educazione.”

Giovanni Trambusti

“Mondo Libero dalla Droga” Toscana

Show more
0
1
https://avalanches.com/it/florence_ministri_volontari_di_scientology_sanificano_la_moschea_di_castelfior2049168_19_05_2022

Ministri Volontari di Scientology sanificano la moschea di Castelfiorentino

I ministri volontari della Chiesa di Scientology di Firenze sono intervenuti per sanificare la moschea di Castelfiorentino

Sabato 14 maggio 2022 un gruppo di Ministri Volontari della Chiesa di Scientology di Firenze sono entrati in azione per contribuire alla campagna internazionale di prevenzione (#StayWell) organizzata per ridurre gli effetti della pandemia globale.

La campagna di prevenzione della Chiesa di Scientology è fondata sulla distribuzione di risorse informative (materiale cartaceo e video) e sull'igienizzazione per mezzo della nebulizzazione del decontaminante Decon 7.

Il D7 (Decon 7) è una potente soluzione brevettata di decontaminazione e pulizia che neutralizza contaminanti biologici e chimici. Il D7 è stato utilizzato in tutte le Chiese di Scientology del mondo per prevenire la diffusione del Coronavirus. I ministri volontari della Chiesa di Scientology negli ultimi due anni si sono impegnati nella prevenzione del contagio aiutando enti governativi e religiosi a sanificare i propri locali attraverso il D7, al fine di rendere le loro strutture più sicure.

Mentre lo scorso aprile i Ministri Volontari erano intervenuti nella moschea di Figline Valdarno, questa volta la sanificazione è stata svolta nella moschea di Castelfiorentino, in Val d’Elsa. Ad accogliere l’arrivo dei ministri volontari era presente un gruppo di fedeli musulmani che hanno cordialmente accolto i volontari all’interno della struttura.

I ministri volontari sono stati ricevuti con cordialità e simpatia dai rappresentanti della moschea, che hanno offerto loro il classico tè arabo e un ottimo e abbondante couscous tipico marocchino, molto apprezzato dal gruppo di volontari!

L’intervento di sanificazione, eseguito nel rispetto delle regole del luogo di preghiera, ha incluso tutti i locali della moschea.

In occasione dell’incontro i ministri volontari hanno distribuito ai membri delle moschee l’opuscolo della campagna #StayWell: "Come mantenere se stessi e gli altri in buona salute", e anche il libretto “La Via della Felicità”.

Il programma dei ministri volontari, creato a metà degli anni Settanta da L. Ron Hubbard e patrocinato dalla Chiesa di Scientology come servizio religioso sociale, oggi costituisce una delle più ampie e visibili forze di soccorso indipendenti a livello internazionale.

Creato da Ron Hubbard per rimediare al decadimento spirituale della società, il gruppo dei Ministri Volontari è diventato una grande forza indipendente di soccorso in tutto il mondo quando il sig. David Miscavige, leader ecclesiastico di Scientology, pubblicò un appello all’azione in seguito a drammatici fatti dell’11 settembre 2001.

Accomunati dal motto “Si può fare qualcosa a riguardo”, da allora sono intervenuti in oltre duecento luoghi nei quali era appena accaduto un cataclisma o un disastro provocato dall’uomo.

Nel 1973, il Fondatore di Dianetics e Scientology L. Ron Hubbard condusse una ricerca sociologica a New York e scoprì una società drammaticamente peggiore di quella che ricordava da anni precedenti. Da tale ricerca previde la direzione presa dalla cultura: flagrante immoralità, violenza per il compiacimento personale e infine politica tramite terrorismo.

Era necessario un modo di aiutare altri a vivere la propria vita e creare il proprio futuro. In risposta, L. Ron Hubbard tracciò i piani di un movimento popolare che potesse instillare di nuovo tali valori nella società fermandone in tal modo il declino: il programma dei Ministri Volontari di Scientology.

Show more
0
1
Other News Florence
https://avalanches.com/it/florence__la_marijuana_pu_favorire_gravi_malformazioni_del_cervello_alla_nasci1907077_17_02_2022

La marijuana può favorire gravi malformazioni del cervello alla nascita

Negli USA, lo Stato di Washington indaga sull'aumento dell’incidenza di un grave difetto congenito, l’anencefalia, che pare associato all'uso di marijuana durante la gravidanza.

I media hanno riferito dell'aumento dell’incidenza di un difetto alla nascita particolarmente grave, che si è manifestato negli USA e in particolare nello Stato di Washington: l'anencefalia. Si tratta di bambini nati senza cervello o con solo una parte di cervello. In quasi tutti i casi, il bambino muore entro poche ore o nasce morto.

Gli ospedali hanno notato l'aumento delle nascite con anencefalia e l'hanno segnalato ai funzionari statali. I genitori che hanno avuto bambini nati con questo difetto sono stati interrogati, ma i medici non hanno ancora trovato un denominatore comune per questi eventi.

Ci si chiede se i medici inquirenti abbiano letto la ricerca scientifica che collega a questo difetto di nascita l'uso di marijuana ad alta potenza durante la prima gravidanza. Secondo uno studio del 2012, l'uso di marijuana potente durante l'inizio della gravidanza aumenta le probabilità di anencefalia. Se è vero che fumare o ingerire marijuana è un fattore di rischio che causa questo aumento, si tratta di qualcosa che i giovani e soprattutto le giovani donne di tutto il mondo devono sapere.

Secondo i ricercatori, gli effetti dannosi delle sostanze chimiche nella marijuana si possono verificare già due settimane dopo il concepimento: il problema è che molte donne non sono a conoscenza di essere incinte così presto. L'unica sicurezza sarebbe evitare completamente l'uso di marijuana quando una donna ha un'età in cui può avere figli ed è sessualmente attiva.

Nello stato di Washington la marijuana per uso medico è stata legalizzata nel 1998, mentre la marijuana per uso ricreativo è stata legalizzata nel 2012. Dopodiché, secondo il sito web Business Insider, "il numero delle farmacie autorizzate a vendere marijuana è esploso". L'aumento dei casi di anencefalia è stato notato proprio tra gennaio 2010 e gennaio 2013.

Si spera che la scienza fornisca rapidamente ulteriori informazioni su questo punto. Se c'è una connessione, il pubblico ha urgente bisogno di sapere come prevenire questo grave difetto alla nascita.

È anche vitale che i giovani siano a conoscenza di tutti gli effetti negativi che le droghe hanno sul loro corpo e sulla loro mente, oltre che sul corpo dei loro futuri figli. Per fare questo va programmata una capillare informazione a livello scolastico, in modo che le nuove generazioni siamo completamente informate su ciò a cui vanno incontro se decideranno di abusare di droga, come ad esempio la marijuana.

“Mondo Libero dalla Droga” è un’associazione internazionale che si batte per ottenere una società nel quale la droga, l’alcool e l’abuso di farmaci non costituiscano più una piaga sociale. I volontari dell’associazione credono che un giovane informato sui pericoli degli stupefacenti possa decidere, pensando con la propria testa, di stare alla larga da qualsiasi ambiente dove si faccia uso di droga o si abusi di alcool. Un ragazzo informato sulla droga molto difficilmente ne diverrà schiavo.

Le attività di Mondo Libero dalla Droga consistono anche nell’andare nelle scuole e raccontare ai ragazzi la verità sulla droga: lezioni di due ore che includono video, dati scientifici, dati statistici e testimonianze. Un ragazzo informato sulla droga molto difficilmente ne diverrà schiavo. Anche da adulto, si rifiuterà di diventare un tossicodipendente di sostanze legali o illegali.

Per maggiori informazioni, www.noalladroga.it

La Chiesa di Scientology sostiene la campagna di “Un Mondo libero dalla Droga” fin dalla sua fondazione: la lotta all’abuso di sostanze stupefacenti è una delle principali campagne sociali della Chiesa. Il fondatore di Scientology, L. Ron Hubbard, ha affermato: “L'arma più efficace nella guerra contro la droga è l'educazione.”

Giovanni Trambusti

“Mondo Libero dalla Droga” Toscana

Show more
0
7
https://avalanches.com/it/florence__lo_studio_del_kings_college_di_londra_sulla_marijuana_la_marijuana_1906312_04_02_2022

Lo studio del King's College di Londra sulla marijuana

La marijuana è una droga controversa, c’è chi la considera una panacea a chi un veleno. Uno studio inglese durato ben 20 anni mette in chiaro alcuni punti fondamentali.

Si dibatte molto sulla legalizzazione della marijuana per uso medico o ricreativo, e può essere molto difficile decifrare la verità su questa droga. Quelli a favore della sua diffusione ne descrivono la natura innocua e persino terapeutica. I contrari raccontano una storia diversa. Un nuovo studio dal Regno Unito getta nuova luce sui danni che derivano dall'uso di questa sostanza tossica.

Lo studio è stato pubblicato dal Dr. Wayne Hall del King's College di Londra, che ha condotto questa ricerca per un periodo di vent'anni. Riferisce che questa droga crea dipendenza e che un adolescente su sei che fuma regolarmente questa droga ne diventa dipendente.

Lo studio riporta inoltre che:

· Chi fa uso di marijuana ha un rischio doppio di sviluppare un disturbo psicotico

· I risultati scolastici peggiorano

· Gli adolescenti che fanno uso del farmaco vanno incontro a disturbi cognitivi

· Un guidatore che ha fumato marijuana ha un rischio doppio di fare un incidente

· Tale rischio aumenta notevolmente se vengono utilizzati sia marijuana che alcool

· Fumare marijuana durante la gravidanza riduce il peso del bambino alla nascita

Quando una persona è dipendente dalla marijuana, deve lottare contro i sintomi delle crisi di astinenza. Solo la metà di chi si sottopone a disintossicazione rimane sobria per i sei mesi successivi.

La marijuana crea dipendenza e danni, quindi sembrerebbe logico concentrarsi sull'impedire ai nostri giovani di iniziare a usarla.

“Mondo Libero dalla Droga” è un’associazione internazionale che si batte per ottenere una società nel quale la droga, l’alcool e l’abuso di farmaci non costituiscano più una piaga sociale. I volontari dell’associazione credono che un giovane informato sui pericoli degli stupefacenti possa decidere, pensando con la propria testa, di stare alla larga da qualsiasi ambiente dove si faccia uso di droga o si abusi di alcool. Un ragazzo informato sulla droga molto difficilmente ne diverrà schiavo.

Le attività di Mondo Libero dalla Droga consistono anche nell’andare nelle scuole e raccontare ai ragazzi la verità sulla droga: lezioni di due ore che includono video, dati scientifici, dati statistici e testimonianze. Un ragazzo informato sulla droga molto difficilmente ne diverrà schiavo. Anche da adulto, si rifiuterà di diventare un tossicodipendente di sostanze legali o illegali.

Per maggiori informazioni, www.noalladroga.it

La Chiesa di Scientology sostiene la campagna di “Un Mondo libero dalla Droga” fin dalla sua fondazione: la lotta all’abuso di sostanze stupefacenti è una delle principali campagne sociali della Chiesa. Il fondatore di Scientology, L. Ron Hubbard, ha affermato: “L'arma più efficace nella guerra contro la droga è l'educazione.”

Giovanni Trambusti

“Mondo Libero dalla Droga” Toscana

Show more
0
7
https://avalanches.com/it/florence__dalle_pillole_prescritte_alleroina_il_caso_di_seattle_i_farmaci_ant1906311_04_02_2022

Il legame tra la droga e la violenza sulle donne

Gran parte delle violenze domestiche sono commesse da chi abusa di alcool o di altre droghe, ma è anche vero che chi le subisce si rifugia a sua volta nell’alcool e nella droga.

Una ricerca pubblicata di recente dall'Università del Michigan ha rivelato un fatto allarmante: 1 uomo su 5 negli Stati Uniti ammette di essere stato violento nei confronti della sua compagna in qualche occasione. Lo studio è stato condotto su un campione di popolazione rappresentativo della nazione nel suo insieme, puntando i riflettori su un aspetto inquietante delle relazioni domestiche nella società americana. È stato pubblicato sul Journal of the American Board of Family Medicine, che ha raccolto le risposte a un sondaggio fatto a circa 10.000 persone a livello nazionale.

I dati di questo sondaggio sono stati particolarmente preziosi per i ricercatori dell'Università del Michigan, perché le domande includevano dettagli sulla violenza domestica e sulle caratteristiche dagli uomini che avevano perpetrato questo abuso. Uno degli obiettivi principali dello studio, oltre a misurare la frequenza della violenza domestica, era quello di accertare quali fattori avessero in comune gli autori degli abusi, nel tentativo di migliorare la capacità di individuare e prevenire abusi e violenze. È inoltre scoperto che l'abuso di sostanze è un importante fattore comune tra la maggior parte degli autori di violenza domestica.

Era tuttavia già noto che l'abuso di sostanze fosse un fattore importante nelle situazioni di abuso domestico. Ad esempio, un rapporto del Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti aveva rilevato che il 61% delle persone arrestate per violenza domestica soffre di un qualche tipo di disturbo da abuso di sostanze. Inoltre, il 50% degli omicidi domestici sono perpetrati da persone che stavano bevendo alcolici al momento dell'omicidio.

Non solo l'abuso di sostanze rende più probabile che una persona commetta qualche tipo di abuso domestico, ma coloro che subiscono violenza domestica sono anche più inclini a iniziare a bere o a usare droghe per tollerare i traumi che hanno subito. In molti casi, entrambe le parti bevono troppo o fanno uso di droghe, intrappolando la coppia in un circolo vizioso di abusi.

La violenza domestica e l'abuso di sostanze si alimentano a vicenda e si perpetuano. Qualunque delle due situazioni sia nata per prima, succede che chi commette abusi domestici si rivolge spesso a droghe o alcol per sfuggire alla vergogna e al rimpianto che prova per quello che ha fatto. Quindi, il fatto di essere ubriaco rende più probabile che la persona subisca ulteriori abusi e offre una scusa per spiegare perché non si è effettivamente responsabili della situazione.

“Mondo Libero dalla Droga” è un’associazione internazionale che si batte per ottenere una società nel quale la droga, l’alcool e l’abuso di farmaci non costituiscano più una piaga sociale. I volontari dell’associazione credono che un giovane informato sui pericoli degli stupefacenti possa decidere, pensando con la propria testa, di stare alla larga da qualsiasi ambiente dove si faccia uso di droga o si abusi di alcool. Un ragazzo informato sulla droga molto difficilmente ne diverrà schiavo.

Le attività di Mondo Libero dalla Droga consistono anche nell’andare nelle scuole e raccontare ai ragazzi la verità sulla droga: lezioni di due ore che includono video, dati scientifici, dati statistici e testimonianze. Un ragazzo informato sulla droga molto difficilmente ne diverrà schiavo. Anche da adulto, si rifiuterà di diventare un tossicodipendente di sostanze legali o illegali.

Per maggiori informazioni, www.noalladroga.it

La Chiesa di Scientology sostiene la campagna di “Un Mondo libero dalla Droga” fin dalla sua fondazione: la lotta all’abuso di sostanze stupefacenti è una delle principali campagne sociali della Chiesa. Il fondatore di Scientology, L. Ron Hubbard, ha affermato: “L'arma più efficace nella guerra contro la droga è l'educazione.”

Giovanni Trambusti

“Mondo Libero dalla Droga” Toscana

Show more
0
9
Other News Italy
https://avalanches.com/it/siderno__la_societ_italiana_eni_ha_siglato_un_accordo_per_aumentare_le_import1928925_13_04_2022

La società italiana Eni ha siglato un accordo per aumentare le importazioni di gas dall'Algeria di circa il 40% nell'ambito del primo importante accordo per trovare fonti di approvvigionamento alternative dall'invasione russa dell'Ucraina.

Secondo Reuters, gli accordi sono stati raggiunti durante una visita in Algeria del premier italiano Mario Draghi. Secondo lui, questo è stato un passo importante nella volontà dell'Italia di ridurre la propria dipendenza dal gas russo.

"Altri seguiranno", ha detto dopo l'incontro con il presidente algerino Abdelmajid Tebbun.


Il gruppo energetico italiano Eni ha dichiarato in un comunicato di aver concordato con la società algerina Sonatrach di aumentare gradualmente le forniture attraverso il gasdotto Transmed a partire da quest'anno per ricevere ulteriori 9 miliardi di metri cubi di gas all'anno entro il 2023-2024 (attualmente Algeria fornisce 21 miliardi di cubi).


La quota del gas russo nelle importazioni italiane è di circa il 40%: dopo l'invasione russa dell'Ucraina, il Paese sta cercando di diversificare la sua struttura di approvvigionamento energetico.


In precedenza, il governo italiano si è rivolto anche a Congo, Angola, Azerbaigian e Qatar per sostituire i 29 miliardi di metri cubi di gas che l'Italia ha ricevuto dalla Russia.


Draghi ha precedentemente affermato che se è possibile trovare immediatamente un sostituto per il 30-40% delle forniture dalla Russia, sarà molto più difficile con il resto.

Show more
0
5
https://avalanches.com/it/milan_treno_colpito_da_una_bomba_5g42_di_origine_russa_dicono_gli_artificier1907205_19_02_2022

Treno colpito da una bomba 5G42 di origine russa dicono gli artificieri


Questa mattina alle ore 11:00 il treno regionale e stato colpito da una bomba di origine russa, 56 feriti in gravi condizioni trasportati con urgenza al ospedale santachiara di Trento.


sul posto si sono recati i vigili del fuoco e anche gli artificieri durante la ricostruzione del fatto avvenuto gli artificieri hanno trovato anche un altra bomba inesplosa che ce rischio che esploda se non si prendono le giuste precauzioni , si consiglia vivamente agli abitanti di nomi, e Calliano di non uscire dalle proprie case visto che loro sono più nelle vicinanze.

Show more
0
48
Other world news
youtube-poster

GOD, YOUR LOVE KENYA

It's unfortunate how we become political every electioneering year

Shouting who we are supporting

Who supported you for the last five years?

God, your love Kenya


Who paid Your rent, school fees for your kids,facilities food on your table just to name a few

God, your love Kenya


Cutting across tribal lines... This is mediocrity Bana,

We need to think inner ward lyrics and outside the box,

It's no longer about where the president, comes from, my tribe how did it benefit you?

You probably buying cooking Oil the same price as everyone else is...

This frustrating country my Kenya

God, Your love Kenya


Everything is above the sky

skyrocketing prices on every basic commodity

Kutoka kwa mafuta hadi Unga

God, your love Kenya


I walk into a Supermarket I no longer buy any commodity for quality but for quantity and price consideration is my first priority.

God, your love Kenya


But till when will this go On....

How SURE AM I?

I will not be put in the same shifty hole after 8th August 2022

God, Your love Kenya


We can't tell but then again we are left with ONE, To gather our thoughts and, for once make a sober and informed decisions in terms of who you vote in various seats....

God, Your love Kenya


Fail to which the suffering continues and we pass it to the next generation what a shame?

I wonder what our forefathers are thinking at this certain moments

God, Your love Kenya

It's like we probably sold our country but for WHAT?, You would ask yourself... Is it worth

We have spearheaded development in East and Central Africa we are so Much head compared with other neighboring countries...

But at what expense?

OUR CULTURE, ENVIRONMENT DEGRADATION, HERITAGE AND HUMAN EXISTENCE....

I really wonder...

God, Your love Kenya


We live at a time where the money you earn is not enough to cater most people livelihoods

Living in a deficit chasing money more than yourself....

God, your love Kenya

CATCH it if you may, Your life depends on it

Save yourself from the life your have created around yourself

Staying true to your course, your true happiness, love and harmony essentials for our soul

God, your love Kenya


My Country Kenya as we Go to Elections

I love you

May you be Peaceful

I pray and believe

Amen

Show more
0
34
https://avalanches.com/ru/kazan_v_kazany_roshvardeits_vpolnyly_zadachy_po_obespechenyiu_bezopasnosty_vo2436125_13_06_2022

В Казани росгвардейцы выполнили задачи по обеспечению безопасности во время празднования Дня России


Военнослужащие казанского специального моторизованного полка Приволжского округа Росгвардии, бойцы ОМОН «Ак Барс» и сотрудники вневедомственной охраны Росгвардии по Республике Татарстан выполнили задачи по обеспечению безопасности жителей и гостей республики во время праздничных мероприятий, посвященных Дню России.

Традиционно, наиболее массовым местом проведения праздничных мероприятий для жителей и гостей столицы республики стала площадка возле центра семьи «Казан», где побывало около 35 тысяч человек. Помимо концерта с участием творческих коллективов и артистов эстрады там было организовано множество развлекательных зон. Завершилось мероприятие красочным салютом над акваторией реки Казанки.

Задачи по охране общественного порядка и обеспечению безопасности во время праздничных мероприятий выполнили военнослужащие казанского специального моторизованного полка Приволжского округа ВНГ России, сотрудники вневедомственной охраны и бойцы ОМОН «Ак Барс» Управления Росгвардии по Республике Татарстан во взаимодействии с сотрудниками МВД по РТ и работниками частных охранных организаций.

Благодаря совместной работе Росгвардии и МВД, при участии работников ЧОО, грубых нарушений общественного порядка и безопасности не допущено.


Show more
0
16
https://avalanches.com/sz/manzini_meet_the_78_years_old_high_school_graduate_ted_sams_2417396_12_06_2022

Meet the 78 years old High school graduate Ted Sams...


It was a joyfull moment for Ted Sams (78) and his family when he finally walked on stage to receive his high school diploma sixty years after he missed his 1962 graduation because of some teenage mischief and $4.80 (E3.40) overdue library fine he owed at his former school.


During his high school days, Ted and a friend were in a photography class when they were caught by the vice principal for photographing people without their consent and Ted was later suspended, leading to him missing the final exam and graduation. While he tried keeping up with his studies by attending summer school, Ted then found that he couldn't get his diploma because of the overdue library fine book.


“So I just walked away from it and said, 'Forget it',” he says.


In 2022, after much persuasion from his family Ted joined San Gabriel California High school in Los Angeles and got his high school diploma


Sams says he never expected to be back in high school 60 years later after he dropped out. He recounted how he would repeatedly complain to his children how a meagre $4.80 kept him from having a degree.


His daughter Sherry then suprised him by asking San Gabriel High in Los Angeles for a reprint of his diploma so he can attend graduation.


Luckily for him, the school hasn't thrown away the diploma and It was kept in a box, in senior archives.


In 27 May, Ted received an invitation from the school to be part of the graduation ceremony. The ceremony was attended by his wife and five children.


Even though it has been a long hard road, Ted says attaining his diploma has been a great achievement for him and the graduation was one of the highlights of his life.


“Actually, when he walked and got his diploma, every person on that stage hugged him and then the whole class applauded for him,” Sherry says.


Although the $4.80 fine hasn't been paid, Ted is now a graduate of San Gabriel High School's class of 2022.

Source: News24

Show more
0
10